Percorso Psicologico Individuale

Perché iniziare un percorso psicologico ? Si tratta di affrontare il cambiamento e la crescita personale

Come la natura, vita e cambiamento crescita personale.

Se ti stai facendo questa domanda sei già sulla buona strada. Principalmente perché chi si rivolge ad uno psicologo è una persona che ha già trovato il coraggio di superare un primo ostacolo, la paura di esporsi.

Iniziare un percorso vuol dire concedersi la possibilità di dedicarsi uno spazio all’interno del quale vi è un professionista che sa ascoltare. Inoltre può aiutarti a trovare diverse letture per la tematica riportata, accompagnandoti nel processo di risoluzione.

Ogni percorso è unico, con degli obiettivi personalizzati per raggiungere i quali vengono valorizzate le risorse emotive, cognitive e di personalità di chi si rivolge allo psicologo.

Per quali motivi è indicato ?

I motivi che spingono la persona a cominciare questo tipo di percorso possono essere di varia natura. Come ad esempio voler affrontare un momento di particolare disagio psico-fisico, una condizione di intenso stress o difficoltà nella gestione dell’ansia.

Non è detto però che ci si può rivolgere allo psicologo solo in situazioni problematiche. Può succedere, infatti, anche di vivere una condizione serena, ma desiderare una crescita personale.

Come esseri umani per natura siamo in continua evoluzione, ma il cambiamento può essere un processo facile e difficile al tempo stesso. Può mettere alla prova, ma è anche vero che è dalle esperienze più complicate che impariamo le migliori lezioni. La vita è un continuo susseguirsi di cambiamenti, alle volte dolorosi, come la nascita, la pubertà, la prima relazione, gli esami scolastici, il primo lavoro, il matrimonio, ma anche il licenziamento, l’allontanamento dei figli e l’ultimo, quello che mette più paura, la morte. Senza tutto questo però non ci sarebbe crescita. Come una scala che ha bisogno dei gradini per poter arrivare in alto. Ogni passo che muoviamo, pur faticoso che sia, porta con sé una crescita, la nostra.

All’interno di questo quadro si può lavorare ad esempio per migliorare il proprio modo di gestire gli eventi, oppure per riuscire a prendere una decisione importante che crea molti dubbi. Un esempio di quest ultimo caso può riguardare la scelta del percorso di studi o lavorativo.

Il percorso personale può aiutarti a trovare le tue risorse per raggiungere degli obiettivi più importanti oppure ottenere e mantenere una condizione di equilibrio e benessere psico-fisico.

per maggiori informazioni clicca qui

Dott.ssa Roberta Italia